Venezia: gdf sequestra oltre mezza tonnellata di pesce a chioggia

Venezia, 12 set. (AdnKronos) – La Guardia di Finanza di Chioggia, nel corso degli ordinari servizi di controllo su strada, ha sequestrato 560 chilogrammi di prodotti ittici privi di etichettatura di origine.

Le pattuglie delle fiamme gialle hanno intercettato la merce la mattina presto, a bordo di 3 furgoni in transito sul Lungomare Adriatico. A bordo dei mezzi vi erano cittadini di origine cinese che, all’atto del controllo, non sono stati in grado di esibire alcuna certificazione sanitaria o documentazione fiscale.

Variegata la tipologia dei prodotti rinvenuti: aragostine, granciporri, anguille, branzini, mazzancolle, ombrine, vongole, lumachine di mare, polipi e, addirittura, pesce bianco confezionato in grossi barattoli di plastica, modalita mai rilevata in precedenti analoghe operazioni di servizio.

(Adnkronos)

Please follow and like us: