Periferie: pd, veneto con lo stop perderebbe 143,5 mln

Venezia, 10 set. (AdnKronos) – ‘Il blocco del Bando periferie va assolutamente scongiurato: e un’occasione importante per la riqualificazione urbana e sociale di molti Comuni. Sono interventi che, solo per il Veneto, valgono ben 143,5 milioni. La Giunta ascolti la protesta delle amministrazioni locali e faccia pressione su Governo e Parlamento affinche la norma inserita nel Decreto Milleproroghe sia stralciata ‘. ? una delle richieste contenute in una Mozione del Partito Democratico, primi firmatari il capogruppo Stefano Fracasso e la Consigliera Francesca Zottis, sottoscritta anche dalla collega Cristina Guarda della Lista AMP.

‘Una corsa contro il tempo visto che l’approvazione e prevista per la prossima settimana alla Camera, per poi passare nuovamente al Senato in terza lettura. ? un Programma di intervento, tanto imponente quanto necessario, per la rigenerazione delle aree urbane degradate con un importo complessivo di quattro miliardi tra risorse statali, regionali e contributi privati – sottolineano – Al momento sono stati approvati i primi 120 progetti per l’attuazione dei suddetto Programma di intervento e stato a sua volta istituito un Fondo che, attraverso appositi bandi, ha messo a disposizione 2,1 miliardi di euro stanziati dallo Stato, cui si sono aggiunte le risorse regionali ed i contributi privati per 4 miliardi di euro complessivi”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: