In ricordo del Maestro Claudio Scimone

Ambasciatore della musica in Italia e nel mondo, ha dedicato la sua vita a una generosa e infaticabile opera di diffusione della cultura musicale. Il nostro ricordo del Maestro Claudio Scimone.

Il mondo della cultura piange il Maestro Claudio Scimone, mancato all’affetto dei suoi cari e della città lo scorso 6 settembre.

Generoso e infaticabile ambasciatore della musica in Italia e nel mondo, ha fondato e diretto per 60 anni I Solisti Veneti, la formazione di artisti che ha reso la musica veneta e italiana famosa in tutto il globo con seimila concerti in 90 Paesi.

Il M° Scimone si è dedicato con passione anche alla formazione musicale dei giovani: è stato docente della Classe di Orchestra nel Conservatorio di Venezia per quasi 30 anni e direttore del Conservatorio di Musica di Padova, tenendo corsi di perfezionamento in numerosi Paesi.

Il Presidente della Fondazione, Gilberto Muraro, lo ricorda con queste parole:

“Ho sempre considerato Claudio Scimone il miglior ambasciatore di Padova in Italia e nel mondo. Tutta la comunità gli è grata e si inchina non solo al suo ineguagliabile talento artistico, ma anche alla sua generosa attività al servizio del territorio, con la creazione de I Solisti Veneti e la pluriennale opera di diffusione della musica presso i giovani.

La Fondazione è onorata di avergli dato sostegno in questo sforzo generoso e partecipa commossa, a nome di tutti i suoi Componenti, al generale cordoglio.

— Gilberto Muraro

Personalmente aggiungo il dolore di aver perso un amico.”

Grazie Maestro!

(Fondazione Cariparo)