Dakota beer fest live a Vigonza

Tutti gli anni la piazzetta di via Gorizia si trasforma in una sorta di arena del rock. Ed anche quest’anno da lunedì 13, alla faccia della scaramanzia, a domenica 19 arriva nello spazio esterno della storica birreria Dakota di Capriccio di Vigonza il beer fest live. Il compito di aprire la rassegna quest’anno tocca al Dire Straits Over Gold, formazione padovana che da sei anni porta in scena non solo le sonorità, ma quasi una sorta ti tale e quale show con un tributo che è anche visivo alla storica band britannica di Mark Knopfler. Lo performance scenica è ispirata agli spettacoli dal vivo della formazione rock con in scaletta gli immancabili Sultans of swing, Tunnel of love, Brothers in arms e la hit di punta Money for nothing. Martedì arriva sul palco del Dakota beer fest live una band bolognese storica: l’Ostetrika Gamberini, un gruppo che vanta quest’anno il ventiduesimo anno di attività e che vede in Timothy Cavicchini un front man di altissimo livello. Nel 2013  Cavicchini, anima e voce solista del gruppo, si è piazzato secondo al concorso musicale “The voice of Italy” in onda su Rai Due ed ha inciso l’ep “A fuoco”, un titolo evocativo visto che da quel momento ogni anno la band bolognese ha registrato in media 140 concerti l’anno.
Pirotecnico, in tutti i sensi, lo spettacolo che va in scena mercoledì 15 agosto, visto che sulla scena di piazzetta Gorizia a Capriccio arriva la tribute band dei Rammstein “Ubermensch”: la tribute band metallicissima si esibirà al solito  con tanto di scenografie originali e uso abbondante di lanciafiamme e giochi pirotecnici sul palco.
Giovedì 16 tocca ad un’altra vecchia conoscenza della scena delle tribute band venete, ovvero i Blood brothers, che propone le cover di Bruce Springsteen e la E street band.
“E’ una edizione del decennale che ci soddisfa per la qualità delle band che siamo riusciti ad ingaggiare – spiega Manrico Sartori, art director della rassegna e da vent’anni anima del Dakota Pub – la nostra festa negli anni ha lanciato numerosi gruppi che hanno poi saputo letteralmente spiccare il volo nel variegato e competitivo scenario delle tribute band. Ogni sera del fine settimana proporremo inoltre un fornitissimo stand gastronomico. E’ la nostra maniera per offrire un “atterraggio morbido” a chi, alla fine delle ferie, si prepara a un nuovo anno di lavoro”.
Venerdì il fine settimana inizia con i Liveplay, formazione che propone i cavalli di battaglia dei Coldplay, mentre sabato e domenica chiusura della settimana con i fiocchi visto che sabato sul palco salgono i “Velvet dress”, forse la tribute band più apprezzata in Veneto dei mitici U2, mentre chiude domenica la rassegna la Diapason Band, con uno spettacolo musicale che a occhi chiusi fa sembrare di avere Vasco Rossi a pochi metri.

Be the first to comment on "Dakota beer fest live a Vigonza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


9 − nove =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.