500 giovani della diocesi a Roma “per mille strade”

Più di ducento giovani si sono messi in cammino lungo sette diversi percorsi a piedi per poi unirsi ad altri 300 coetanei e raggiungere insieme Roma in pullman per il primo incontro di papa Francesco con i giovani italiani (11-12 agosto) dal titolo “Siamo qui”.
A Roma si ritroveranno in migliaia, provenienti da ogni parte d’Italia, molti di questi giovani avranno vissuto l’esperienza proposta dalla Pastorale dei Giovani nazionale “Per mille strade, ossia vivere un’esperienza di cammino a piedi per lo più nel territorio della propria diocesi o verso Roma.
Da Padova sono giunti a Roma 500 giovani in 10 pullman con il coordinamento della Pastorale dei Giovani diocesana e molti altri si sono organizzati in gruppi autonomi. Per la due giorni romana saranno ospitati nei locali di cinque parrocchie della zona Tiburtina. La partenza per la capitale è avvenuta venerdì 10 agosto a mezzogiorno dopo un momento di preghiera, testimonianza e benedizione in Basilica del Santo insieme al vescovo di Padova mons. Claudio Cipolla e al rettore del santuario antoniano padre Oliviero Svanera.
Ma prima di Roma e dell’incontro con papa Francesco metà di questi giovani hanno vissuto la proposta dei “cammini”: pellegrinaggi a piedi  lungo sette cammini pensati per gruppi che vanno dai 12 agli 80 partecipanti e per percorsi di varia lunghezza. Un’occasione che ha permettesso ai giovani di vivere l’esperienza del cammino/pellegrinaggio, con i suoi elementi di distacco, fatica, solitudine, relazione con gli altri, tradizione, preghiera, ma anche conoscenza di luoghi del territorio e scoperta di santi e beati locali.
(Foto: don Leopoldo Zanon)

(Diocesi di Padova)