Morto Cesare De Michelis, presidente della Marsilio

Editoria

Roma, 10 ago. (AdnKronos) – Lutto nel mondo dell’editoria. E’ morto improvvisamente questa notte a Cortina d’Ampezzo, dove era in vacanza, il presidente della casa editrice Marsilio, Cesare De Michelis. Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo il 19 agosto. Ancora non e’ stata stabilita la data dei funerali.

Tra i primi a esprimere “cordoglio e vicinanza alla famiglia” c’e’ Stefania Craxi (Fi), vicepresidente della commissione Affari esteri del Senato. “Cesare e’ stato anche e soprattutto un appassionato studioso e un uomo di grande cultura – ha sottolineato in una nota – un militante socialista animato da una instancabile volonta’ di conoscenza, mai assoggettato ai conformismi delle varie epoche e sempre vicino, anche attraverso la sua attivita’ editoriale, alle tante battaglie di verita’ del post tangentopoli. Con Cesare, viene a mancare un amico e un compagno, un intellettuale vivace e moderno di cui sentiremo la mancanza”.

(Adnkronos)