Israele conferma arresto di due italiani

Tel Aviv, 29 (AdnKronos/Dpa) – La polizia israeliana ha confermato il fermo di due artisti italiani, insieme a un altro palestinese, ieri a Betlemme, mentre stavano dipingendo una sezione del muro che separa Israele dalla Cisgiordania, con un murales dedicato ad Ahed Tamimi, la giovane 17enne rilasciata oggi dalle carceri israeliane. L’arresto e’ stato effettuato dalla polizia di confine israeliana.”La Farnesina – rende noto il ministero degli Esteri -, in stretto raccordo con il Consolato Generale a Gerusalemme e l’Ambasciata a Tel Aviv, segue con la massima attenzione, sin dall’inizio, il caso dei due italiani fermati a Betlemme, ai quali sta prestando ogni possibile assistenza, in contatto con le Autorita’ locali e le famiglie”. “Il Console italiano si e’ prontamente recato nel luogo di detenzione a Gerusalemme insieme al legale di fiducia del Consolato che, in tarda notte, ha potuto incontrare i connazionali”, si precisa in una nota.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Israele conferma arresto di due italiani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


17 − due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.