Secondo appuntamento ad Altavilla Vicentina con “Cinema sconfinato”

Laboratorio Cinema sconfinato

Secondo appuntamento sabato 14 luglio ad Altavilla Vicentina
con il regista Francesco Clerici

 

Sabato 14 luglio per la sua seconda tappa il laboratorio di Cinema sconfinato arriva alla Biblioteca Civica di Altavilla Vicentina (Via G. Marconi, 81 – ore 15.00), con il regista Francesco Clerici.

Francesco Clerici

Francesco Clerici

Cinema sconfinato è un progetto itinerante che prevede quattro incontri con professionisti under 35 del cinema documentario nel mese di luglio e quattro proiezioni cinematografiche all’aperto tra agosto e settembre nei Comuni di Vicenza, Altavilla Vicentina e Montecchio Maggiore.

Il laboratorio ha come obiettivo la realizzazione di tre cortometraggi documentari che raccontino le aree urbane periferiche di Vicenza, Altavilla Vicentina e Montecchio Maggiore.

Dopo la bella partenza del laboratorio a Montecchio Maggiore in compagnia della regista Claudia Brignone, i venti partecipanti incontreranno Francesco Clerici e, insieme a lui, svilupperanno le idee emerse nel corso del primo incontro per la realizzazione dei tre cortometraggi.

Laureato in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università Statale di Milano, Francesco Clerici è documentarista, scrittore e collaboratore dell’artista Velasco Vitali dal 2009. Collabora con la CICAE (Confédération Internationale des Cinéma d’Art e d’Essai) e tiene corsi e lezioni per alcune università italiane e Campus stranieri. Il Gesto delle Mani, il suo primo documentario lungometraggio, è stato presentato al Festival del Cinema di Berlino 2015 nella sezione FORUM, dove ha vinto il premio della critica internazionale FIPRESCI. I suoi lavori sono stati presentati a festival in tutto il mondo (BFI London Film Festival, Viennale, RIDM Montreal, Sarajevo film festival, 2Morrow film fest Moscow, Dok.fest Munich).

Il percorso laboratoriale di Cinema sconfinato proseguirà il 21 luglio al Centro Giovanile Tecchio di Vicenza con il direttore della fotografia Giovanni Benini e, dopo una sessione pratica di riprese cinematografiche, si concluderà il 28 luglio alla Sala Civica di Alte a Montecchio Maggiore con il montatore Gabriele Borghi.

I cortometraggi realizzati nel corso del laboratorio saranno proiettati sul grande schermo gonfiabile del Cinemambulante tra agosto e settembre 2018. A breve sarà disponibile il programma delle proiezioni sul sito www.cinemasconfinato.it

Cinema sconfinato è un progetto a cura di Pier Paolo Giarolo ed è realizzato con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, con il patrocinio del Comune di Altavilla Vicentina e della Città di Montecchio Maggiore, in collaborazione con Progetto Giovani Vicenza.

Cinema sconfinato
mob. (+39) 393 5660733
[email protected]
www.cinemasconfinato.it
facebook: Cinemasconfinato

(Studio Pierrepi)