Vitalizi: d’inca (m5s), abolito odioso privilegio, ora sotto con le pensioni d’oro

Belluno, 12 lug. (AdnKronos) – “Bye bye vitalizi: oggi sono stati aboliti i vitalizi degli ex deputati”. Ai lavori dell’Ufficio di Presidenza della Camera ha partecipato Federico D’Inca, deputato bellunese del Movimento 5 Stelle e Questore alla Camera: ‘Questa e una giornata storica – esulta D’Inca – sui libri di storia si leggera che il 12 luglio del 2018 il Movimento 5 Stelle ha cancellato lo scandalo dei vitalizi agli ex deputati. Abbiamo abolito un odioso privilegio, nonostante negli ultimi anni la vecchia politica si sia affannata a dire che non si poteva fare. Invece ce l’abbiamo fatta ‘.

D’ora in poi i parlamentari che hanno versato i contributi per tre anni in Parlamento prenderanno il corrispettivo di quei contributi nella pensione, come accade per tutti i cittadini italiani. ‘Finora ci avevano impedito di farlo – spiega il deputato – nella scorsa Legislatura ci hanno tolto perfino la parola in aula quando ne discutevamo ‘.

‘Essere riusciti, in cosi breve tempo da quando siamo arrivati al Governo, a realizzare una delle promesse che avevamo fatto ai cittadini di cui siamo portavoce ci riempie di orgoglio – continua il deputato – questo taglio ci consentira di risparmiare nel corso di questa legislatura, solo alla Camera, 200 milioni di euro ‘.

(Adnkronos)