Consigli per uno shopping online intelligente

Quanto spendi ogni anno per lo shopping online? Se sei uno dei italiani che spendono in media circa 1.800€ all’anno per lo shopping online, potresti risparmiare molto usando i consigli e i trucchi che ti spiegheremo oggi.

Tutti siamo contenti della comodità che ci dona lo shopping online, ma oltre a farti risparmiare tempo e soldi di benzina, lo shopping online, se non moderato, può diventare più costoso di quello tradizionale. Fortunatamente, ci sono molti trucchi che puoi utilizzare per acquistare online il miglior epilatore per l’estate o il taglia erba da giardino per tuo marito.

Innanzitutto, passa alla modalità Privata. Quando si fa shopping online, si presume che tutti vedano lo stesso prezzo. Un po’ come in un negozio. Entri, guardi il prezzo e la persona dietro di te vede lo stesso. Tuttavia, online non è sempre così… La maggior parte dei rivenditori online, ha la possibilità di raccogliere tutti i tipi di informazioni sulle tue abitudini di navigazione, semplicemente utilizzando strumenti di monitoraggio, come i cookie.

I cookie sono piccoli file, che vengono salvati sul tuo PC, che funzionano in background, mentre navighi. Questi file non solo possono monitorare i siti che visiti, ma anche la durata e la frequenza di queste visite e quanto spendi.

Utilizzando questi dati, i rivenditori possono avere una stima di quanto sei disposto a pagare – e se pensano che sia più probabile che tu paghi prezzi più alti per lo stesso articolo o servizio di qualcun altro, allora “aggiusteranno” i prezzi di conseguenza.

Ad esempio, se guardi frequentemente lo stesso volo, la compagnia aerea sarà sicura della tua volontà di volare e quindi ti farà pagare di più. In sostanza, ti indirizzeranno a prezzi più alti per le cose che credono che tu voglia veramente: questo è noto come “prezzi dinamici”.

Uno dei modi più semplici per evitare prezzi più alti, è semplicemente utilizzare la finestra di navigazione in incognito o la funzione di navigazione privata del browser web, che bloccherà i cookie di terze parti.

Puoi anche utilizzare un servizio VPN o un servizio proxy per mascherare il Paese da cui stai navigando.

Un altro modo per impedire efficacemente di pagare di più, è utilizzare un browser per cercare gli elementi desiderati e uno diverso per acquistare effettivamente quegli articoli.

Altro trucco per risparmiare online, è quello di utilizzare più indirizzi e-mail per raccogliere più coupon.

Molti rivenditori inviano coupon che ti offrono enormi sconti tramite la loro newsletter.

Altro consiglio, è quello di visitare siti come Lecosemigliori.com, che ti mostrano i prezzi migliori degli articoli più venduti del momento, con tanto di recensioni e sconti esclusivi.

Infine, lascia gli articoli nel carrello. Chi sapeva di poter risparmiare denaro abbandonando il proprio carrello della spesa? I rivenditori vogliono sempre chiudere le offerte. Pertanto, se lasci articoli nel carrello, spesso adottano misure per garantire che segui il tuo acquisto. Spesso inviano coupon, sconti e altre offerte che offrono un prezzo migliore.

Ricorda che devi essere iscritto al rivenditore ed aver eseguito l’accesso al tuo account quando lasci il carrello.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Consigli per uno shopping online intelligente"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


13 + 15 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.