Vicenza: inaugurata a torri di quartesolo area sepoltura dedicata ai ‘bimbi mai nati’ (2)

(AdnKronos) – “L’emendamento votato dal Consiglio regionale – ricorda l’assessore – modifica la legge regionale in materia funeraria, prevedendo l’obbligo a informare le famiglie sulla possibilita di dare sepoltura anche ai bambini scomparsi prima delle 28 settimane di gestazione. Nel caso in cui i genitori del bambino, in piena coscienza, non siano interessati alla sepoltura, sara l’Ulss a farsene carico”.

“Un ruolo importantissimo in questa iniziativa l’ha avuto il Movimento Aiuto alla Vita del Veneto e di Vicenza in particolare – conclude l’assessore -, a cui va il mio ringraziamento per la preziosa attivita quotidiana che silenziosamente svolge nel dare dignita alla vita e nella difesa dei piu fragili”.

(Adnkronos)