Veneto: accordo tra regione e allevatori sui danni arrecati dai lupi (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Inoltre, il protocollo da mandato alla Regione a proseguire l’azione intrapresa a livello nazionale per poter intervenire con forme di controllo numerico della specie, in presenza di aree fortemente antropizzate e ad alta densita di pascoli e allevamenti, “qualora non siano state garantire adeguate misure alternative”, e ad impegnarsi con il nuovo governo per far approvare e rendere operativo il piano di gestione del lupo, che preveda anche la possibilita di contenere la ‘popolazione alpina’ del grande carnivoro.

“L’importanza del protocollo – commenta l’assessore – sta nel valorizzare tutti gli strumenti e le strategie di prevenzione e nel responsabilizzare gli allevatori e le categorie economiche ad avvalersi di tutte le misure messe in campo dalla Regione per contenere al massimo i danni causati dal ritorno del lupo nell’area alpina, dopo secoli di assenza”.

“La Regione Veneto, per parte sua – conclude l’assessore – conferma il proprio orientamento politico volto a chiedere, in sede nazionale e d europea, una revisione della bozza di Piano di gestione e della direttiva habitat, in modo da poter avere piu strumenti per contemperare le esigenze di tutela di una specie protetta, importante per l’ecosistema, con quelle degli allevatori che continuano a presidiare i pascoli e la montagna con la loro attivita in quota”.

(Adnkronos)