Scuola: bimbo trevigiano scrive a babbo natale per non perdere la maestra

Treviso, 8 giu. (AdnKronos) – “Esprimo la mia vicinanza al piccolo Luca. La lettera che ha inteso destinare a Babbo Natale e veramente toccante: ci dimostra in maniera tangibile l’intensita del rapporto che va ad instaurarsi tra corpo docente ed alunni e soprattutto la necessita per questi ultimi di fissare dei punti di riferimento durante il percorso scolastico, ancor piu nell’ambito dell’istruzione primaria”. Lo dice l’assessore regionale al Lavoro, Formazione e Istruzione, Elena Donazzan intervenendo sul toccante episodio accaduto a San Pietro di Feletto (Tv), dove un bambino ha scritto a Babbo Natale per non perdere la sua maestra in procinto di cambiare citta per motivi personali.

“Siamo costretti invece ad accettare ad ogni inizio anno scolastico – aggiunge l’Assessore della Regione – il valzer delle cattedre e, successivamente, le tante richieste di ‘riavvicinamento’ dei maestri e dei professori provenienti da altre regioni. Il neo insediato Ministro all’Istruzione Marco Bussetti ha recentemente accennato alla possibilita di riprendere il cammino verso assunzioni su ‘base regionale’: un tema che condivido, ma sul quale ormai i Veneti attendono si passi dalle parole ai fatti”.

(Adnkronos)