Turismo: ciset, quello sportivo vale 1,4 mld dollari nel mondo (3)

(AdnKronos) – Quanto all’Italia, nel 2017 sono stati quasi 1 milione i turisti stranieri che hanno scelto il Bel Paese per una vacanza sportiva e circa 3,3 i pernottamenti da questi generati, pari all’1,4% dei flussi e dei pernottamenti stranieri complessivi e in aumento rispetto al 2015. La durata del loro soggiorno e di 3,5 notti mentre la spesa complessiva generata da questi turisti ammonta a 410 milioni di euro (1,6% sul totale della spesa straniera), per una spesa media giornaliera pro-capite di 123 euro, anche questa in aumento rispetto al 2015 (Ciset – Banca d’Italia, 2018).

Tra i turisti stranieri che fanno vacanza sportiva in Italia, si distingue il turista tedesco, per cui si registra una spesa giornaliera pro-capite superiore alla media del turista sportivo straniero e pari a 137 euro. (Ciset – Banca d’Italia, 2018).

I principali pacchetti a tema sportivo verso l’Italia commercializzati dai tour operator riguardano il cicloturismo (36%), la vacanza sciistica (26%) e quella all’insegna del trekking (25%). Le principali regioni sono Trentino, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna (Cnr-Iriss, 2016).

(Adnkronos)