“Pecore ‘tosaerba’ in parchi e ville”, l’idea M5S per Roma

Roma, 16 mag. (AdnKronos) – Utilizzare pecore e altri animali come “tosaerba” nei parchi e nelle grandi ville di Roma. E’ l’iniziativa a cui sta lavorando il Campidoglio, come annunciato dall’assessore all’Ambiente Pinuccia Montanari nel corso di una diretta Facebook.

Rispondendo a una utente che sottolineava come “al Castello di Berlino si e’ tornati ai vecchi tempi con caprette e pecore come tosaerba”, Montanari ha commentato: “Non male… La sindaca Virginia Raggi proprio recentemente mi ha sollecitato all’utilizzo delle pecore e degli animali per effettuare questa attivita’, che gia’ viene fatta al parco della Caffarella. Ma noi vorremmo estenderla ad altri parchi, anche alle grandi ville, perche’ e’ un modo semplice, usato anche in una grande citta’ come Berlino, e’ molto giusto e interessante”.

Immediata la replica del consigliere capitolino del Pd, Orlando Corsetti, che in un tweet scrive: “”Capre e pecore come tosaerba? Questa ci mancava proprio, ma possiamo comprendere la soluzione della Raggi lei ama profondamente gli animali ha riempito Roma di ratti, gabbiani e cinghiali, qualche capretta completa lo zoo romano pentastellato”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "“Pecore ‘tosaerba’ in parchi e ville”, l’idea M5S per Roma"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


20 − quindici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.