Juncker: ‘Italia importantissima per la Ue’

Bruxelles, 16 mag. (AdnKronos) – “L’Italia e’ della massima importanza per l’Ue. L’Unione Europea non sarebbe completa, senza la nazione e il popolo italiano”. Lo dice il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, a Bruxelles, rispondendo ad una domanda sull’Italia a fianco del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres.

“Li conosco molto bene – continua Juncker – perche’ nel mio villaggio sono cresciuto con gli italiani: giocavamo a calcio e potete immaginare il risultato, come quelli ufficiali (quelli delle rispettive Nazionali, ndr). Amo questo Paese, amo il genio del popolo e della nazione italiana. Ma non commentero’ in anticipo quale potrebbe essere il risultato dei negoziati in corso tra i supposti partner di coalizione in Italia. Vedremo quali saranno i risultati e allora commenteremo”.

In realta’ Juncker, che ha risposto alla domanda, posta in inglese, nella stessa lingua, ha detto che l’Ue “will not be complete”; cioe’, letteralmente, “non sara’ completa” ma l’inglese non e’ la sua lingua madre e tra il condizionale ‘would’ e l’indicativo futuro ‘will’ uno scivolamento involontario e’ possibile.

(Adnkronos)