Giornata contro l’ipertensione arteriosa

La malattia ipertensiva rappresenta in Italia il più rilevante fattore di rischio per infarto miocardico e/o cerebrale (prime due cause di morte nella nostra penisola), scompenso cardiaco, insufficienza renale cronica e/o fibrillazione atriale. Più del 30% della popolazione adulta è affetta da ipertensione arteriosa, con percentuali ampiamente superiori nelle fasce più avanzate di età e quasi il 10% tra bambini e adolescenti che risultano già ipertesi.

Domani 17 maggio è la Giornata Mondiale contro l’ipertensione arteriosa e la Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA) con il supporto della Croce Rossa, sostiene la conoscenza e il contrasto a questa patologia con eventi su tutto il territorio nazionale. E anche l’Ulss 6 Euganea è in prima linea per la prevenzione e la corretta informazione.

Per l’occasione, l’Unità Operativa di Medicina dell’Ospedale di Piove di Sacco partecipa all’iniziativa, insieme alla Croce Rossa locale, con un gazebo in Piazza Vittorio Emanuele a Piove di Sacco in cui gli operatori sanitari proporranno attività di informazione e controllo gratuito dei parametri pressori. Presso la portineria di via Pilastroni (portineria vecchia) dell’Ospedale di Cittadella dalle ore 8 alle ore 13 verrà allestita una postazione per la misurazione gratuita della pressione arteriosa con personale medico e infermieristico della Cardiologia e a tutti i partecipanti verrà somministrato un questionario anonimo relativo al livello di conoscenza dell’ipertensione. Sarà inoltre messo a disposizione materiale informativo rilasciato dalla SIIA.

(Provincia di Padova)