1 maggio: a padova veglia diocesana per il lavoro con il vescovo

Padova, 30 apr. (AdnKronos) – ‘Libero, creativo, partecipativo, solidale. Il lavoro che vogliamo’. ? questo il titolo e il messaggio che fa da filo conduttore della Veglia diocesana per il lavoro, presieduta dal vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla. La Veglia si svolgera mercoledi 2 maggio, con inizio alle ore 18.30, all’interno di un’azienda del territorio: le Officine Facco C. Spa in via Venezia 30 a Campo San Martino (Pd).

Novita significativa di quest’anno e infatti proprio la collocazione della Veglia, non in un luogo liturgico, ma in un’azienda, luogo di lavoro e di vita. “? il segno di una Chiesa che va, che e presente la dove le persone lavorano, operano, producono, mettono a disposizione per se e per gli altri le proprie capacita e competenze – sottolinea Francesca Fiorese, direttrice dell’Ufficio diocesano di Pastorale Sociale e del Lavoro – Andare nel luogo di lavoro, e andare in quel luogo sacro del nostro quotidiano. ? la chiesa in uscita, e cercare di raccogliere le esperienze del territorio, delle vicende della vita, del contesto sociale e culturale in cui viviamo”.

(Adnkronos)