1 maggio: a padova veglia diocesana per il lavoro con il vescovo (3)

(AdnKronos) – Infine, terzo elemento che caratterizza la Veglia e la presenza accanto al vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla, di mons. Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro della CEI, oltre a essere il vescovo che si e speso per le vicende con conseguenze ambientali dell’Ilva di Taranto.

Dopo la Veglia, alle ore 21, mons. Filippo Santoro sara a Padova, in sala Cardinal Callegari (via Curtatone e Montanara 4 – zona San Giuseppe) per un incontro di dialogo sul tema Felici di lavorare, organizzato da Associazione culturale Rosmini e Ufficio diocesano di Pastorale Sociale e del Lavoro di Padova. Un appuntamento particolarmente rivolto ai giovani per ragionare e interrogarsi sul senso del lavoro che “risponde al bisogno della persona, alle sue esigenze fondamentali che sono di pane, di realizzazione, di significato, di giustizia, di felicita, di infinito”, sottolinea mons. Filippo Santoro.

(Adnkronos)