Este in Fiore 2018

Nei giardini del Castello Carrarese e nel centro storico dal 20 al 22 aprile torna l’attesissima “Este in fiore”, XVII edizione della rassegna del florovivaismo veneto e nazionale di qualità e dei prodotti tradizionali di eccellenza.

“Este in fiore 2018” ricorda che il mondo della natura, tra piante e fiori, è energia in continuo movimento, organismi che interagiscono tra di loro alla ricerca di un equilibrio vitale che si adattata ai cambiamenti climatici e ambientali. “Este in fiore” è un ecosistema della natura in equilibrio.

L’Isola del GustoOltre alle eccellenze nazionali del florovivaismo che esporranno all’interno dei giardini del castello, non mancheranno anche quest’anno le aziende produttrici del territorio che daranno vita all’Isola del Gusto, sempre all’interno dei giardini, dove poter degustare e acquistare prodotti enogastronomici della regione Veneto, in particolare del territorio dei colli Euganei.

Mostre ed esposizioni

Tra le novità di questa edizione la grande installazione floreale in piazza Maggiore dal titolo “Ecosistema: natura in equilibrio”. Una coinvolgente e scenografica installazione artistico florale che prenderà vita nel cuore del centro storico di Este: piante e specie floreali rappresenteranno l’equilibrio del mondo naturale che si è adattato ai continui cambiamenti climatici ed ambientali.Ma saranno valorizzati con allestimenti anche altri spazi urbani e monumenti: piazza Trento, la torre civica, il palazzo municipale e la pescheria.Il percorso floreale porterà infatti il visitatore alla Pescheria Vecchia, luogo di cultura, approfondimento e sperimentazione, nel quale si alterneranno conferenze, convegni e laboratori volti ad avvicinare il visitatore ad una sperimentazione diretta con la natura nel rispetto dell’ambiente.

ArteFiori e piante saranno protagonisti anche in piazza Maggiore grazie all’originale installazione artistico-floreale sul tema “Ecosistema: natura in equilibrio”. Sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta degli ecosistemi che caratterizzano il pianeta, a rappresentare l’equilibrio del mondo naturale che si è adattato ai cambiamenti climatici e ambientali.

L’attualità dell’argomento sarà al centro anche del talk show di apertura, in programma venerdì alle ore 16, che vedrà alcune amministrazioni locali e la Regione Veneto illustrare le buone pratiche messe in atto nei rispettivi territori in favore dell’ambiente e del verde urbano per il benessere dell’uomo e dei cittadini.

“Este in Arte” va in sceana mercoledì 25 aprile, una giornata dedicata all’arte con mostre e laboratori di pittura en plein air.

Incontri

Nella giornata di venerdì 20 aprile, giorno inaugurale, si darà vita a un talk show di approfondimento, divulgazione e conoscenza che metterà a confronto esponenti regionali e locali, relatori scientifici ed opinionisti che tratteranno tematiche relative alla sostenibilità nel nostro territorio.Qualche anticipazione riguarda la partecipazione tra i relatori di Antonio Cianciullo, giornalista inviato de La Repubblica che segue da trent’anni i temi ambientali e ha partecipato ai principali summit internazionali sul cambiamento climatico. E ancora, ci sarà il “Maestro Giardiniere” Carlo Pagani, amatissimo dai lettori di Gardenia e autore di numerosi libri, super esperto della coltivazione di orto, giardino e frutteto, ci porterà nel mondo dei “giardini del secco”. Eraldo Antonini, agronomo, garden designer e storico dei giardini, vi condurrà nel magico e romantico mondo delle rose botaniche, spontanee in natura e spiegherà il loro utilizzo in giardino.Viaggerete alla scoperta di un orto fiorito, nei fantastici luoghi nascosti del nostro territorio insieme a Camilla Zanarotti, dottore agronomo e architetto del paesaggio, che vi farà conoscere le nuove tecniche e metodi biologici di coltivazione dell’orto, dry garden e seeds of love, uno scambio di semi con amiche giardiniere straniere.
Premi.

Come da tradizione, sarà conferito il premio “Miglior Espositore 2018” (miglior allestimento, maggiore attenzione dimostrata dall’azienda nei confronti dell’ambiente e nell’esposizione dei prodotti) ma anche i commercianti e i cittadini diventeranno protagonisti dell’evento con decorazioni floreali che renderanno il centro di Este un giardino fiorito.

Orari di apertura
venerdì 20 aprile dalle ore 16 alle ore 20
sabato 21 e domenica 22 aprile dalle 8.30 alle 2
la manifestazione in centro storico si svolge domenica 22 aprile dalle 8 alle 20

Informazioni
http://esteinfiore.it
http://www.comune.este.pd.it

(Provincia di Padova)