“Cani stupidi”, studenti cinesi presi a calci e pugni

Perugia

Perugia, 17 mar. Due studenti d’origine cinese di 24 e 28 anni hanno sporto denuncia ai carabinieri di Perugia raccontando di essere stati malmenati qualche sera fa in centro storico a Perugia. I ragazzi, che frequentano dei corsi nel capoluogo umbro, hanno raccontato di essere stati prima insultati e poi presi a calci e pugni da un gruppo di italiani.

“I cinesi sono cani stupidi, in ginocchio se no vi picchiamo”, queste le parole che avrebbero preceduto il pestaggio avvenuto in pieno centro. I due ragazzi cinesi sono stati soccorsi da altri due italiani di passaggio, che avrebbero messo fine all’aggressione. Cio’ nonostante, secondo quanto denunciato, gli aggressori prima di andarsene gli avrebbero detto di non passargli piu’ davanti perche’ altrimenti li avrebbero ammazzati. Sull’episodio indagano i carabinieri di Perugia.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "“Cani stupidi”, studenti cinesi presi a calci e pugni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciannove + 17 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.