Sanita’: 60 anni ministero, Zecca omaggia con moneta da 2 euro

Roma, 13 mar. (AdnKronos Salute) – L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in occasione dei 60 anni dell’istituzione, con la legge 296 del 13 marzo 1958, del ministero della Sanita’, poi divenuto della Salute, ha coniato una moneta da 2 euro a corso legale su tutto il territorio comunitario. Sul dritto della moneta c’e’ la rappresentazione allegorica della salute con alcuni elementi simbolo dell’attivita’ del ministero: ambiente, ricerca, alimentazione e medicina affiancati da un volto di donna che rappresenta la salute.

“Ho scelto il bozzetto con il volto femminile perche’ la donna e’ la vera caregiver della nostra societa’, e’ promotrice di salute tanto in ambito familiare quanto in quello sociale – ha affermato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin – questa moneta ricordera’ a tutti l’importanza di questo avvenimento, l’istituzione del ministero, che ha segnato in positivo la vita dei cittadini italiani e la storia del nostro Paese – .

Nel campo di sinistra, la moneta reca il monogramma ‘RI’, acronimo della Repubblica Italiana; in alto, ‘R’, identificativo della Zecca di Roma; alla base della figura femminile si trova la sigla dell’incisore Silvia Petrassi; nel giro della moneta sono incise la scritta ‘Ministero della salute’, le date ‘1958-2018’ e le dodici stelle dell’Unione europea.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Sanita’: 60 anni ministero, Zecca omaggia con moneta da 2 euro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciannove − 11 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.