TURISMO. ASSESSORE REGIONALE RIBADISCE LA NECESSITÀ DI RIORDINARE L’APPLICAZIONE DELL’IMPOSTA DI SOGGIORNO E DI OTTIMIZZARNE L’UTILIZZO DEGLI INTROITI

Notizia n. 33 del 10/01/2018

TURISMO. ASSESSORE REGIONALE RIBADISCE LA NECESSITÀ DI RIORDINARE L’APPLICAZIONE DELL’IMPOSTA DI SOGGIORNO E DI OTTIMIZZARNE L’UTILIZZO DEGLI INTROITI

10/gen/2018 | Federico Caner Parola dell’assessore al turismo della Regione del Veneto, che, nel corso di un recente incontro con le associazioni di categoria degli operatori del turismo, ha ribadito ancora una volta l’urgenza di riordinare e ottimizzare, innanzi tutto attraverso una revisione della normativa nazionale in materia, l’applicazione dell’imposta di soggiorno.

(Regione Veneto)

Be the first to comment on "TURISMO. ASSESSORE REGIONALE RIBADISCE LA NECESSITÀ DI RIORDINARE L’APPLICAZIONE DELL’IMPOSTA DI SOGGIORNO E DI OTTIMIZZARNE L’UTILIZZO DEGLI INTROITI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


quindici + 13 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.