Volkswagen T-Roc, il crossover compatto alla guida della rivoluzione dei Suv

Al Salone di Francoforte è stato accolto tra i big con molto stupore, un modello che punta a rivoluzionare il mercato. Stiamo parlando del nuovo crossover compatto T-Roc prodotto da Volkswagen, una vera novità nella categoria dei Suv che, grazie anche al prezzo contenuto (poco più di 22 mila euro), è destinato ad un vero e proprio successo.

Si potrà ammirare da vicino, nei concessionari Volkswagen, dal prossimo novembre. La versione più piccola a benzina viene proposta a 22.900 euro, salvo optional o personalizzazioni aggiuntive. Ci sono infatti infinite possibilità di rendere unico questo nuovo Suv, dalla scelta della vernice bicolore per l’esterno ai tessuti e le tonalità decise per l’interno.

Un modello sportivo, pensato per i giovani, che non ha nulla da invidiare ai più grandi e affermati Suv già presenti sul mercato.

Volkswagen T-Roc: caratteristiche e versioni

Un crossover compatto di circa 4 metri con ampi spazi per passeggeri e un bagagliaio da 445 litri che diventano più di 1200 se vengono abbassati i sedili posteriori.

Sarà possibile scegliere tra la versione a benzina, da 1.0 e 1.5 con potenze da 115 cv e 150 cv, e quella diesel, da 1.6 e 2.0 con una potenza rispettivamente di 115 cv e 150 cv o 190 cv. Si pensa che in futuro arrivi anche una versione a metano o addirittura ibrida.

Il cambio è manuale a 6 marce, ma per i più esigenti c’è quello automatico DSG a doppia frizione. Attraverso un comando, posto vicino al guidatore, sarà inoltre possibile selezionare quattro differenti assetti, per una guida confortevole e sicura in tutte le situazioni, anche su fondi sterrati o ricoperti da neve.

Optional di serie e colori decisi per il nuovo crossover T-Roc

Il nuovo T-Roc potrebbe diventare il migliore tra i suv compatti grazie anche ai numerosi optional e dispositivi già inclusi nel prezzo. Un innovativo sistema infotainment, con un schermo da 8” posizionato sul cruscotto, che permette la gestione dell’impianto e dei suoi 8 altoparlanti e che, oltre alla classica radio, cd e connessione Bluetooth, consentirà di collegare gli smartphone Android e Apple e riprodurre sul display lo schermo del proprio cellulare. In questo modo si potranno utilizzare le App installate, consultare rubrica e messaggi, il tutto con comandi vocali per non distrarsi dalla guida. Oltre al divertimento, nel nuovo crossover Volkswagen, saranno inclusi: cerchi in lega da 17”; il comodo Park Assist per essere guidati nella fase di parcheggio; il Front Assist che consente, soprattutto in città, di rilevare improvvisi attraversamenti dei pedoni; il Lane Assist che, nei tragitti monotoni o nei viaggi notturni rileva eventuali distrazioni e abbondono della carreggiata.

La Volkswagen per quanto riguarda l’aspetto estetico commercializzerà solo la versione bicolore, con il tetto diverso rispetto la carrozzeria e un elegante listello cromato che divide le parti, mentre gli interni saranno completamente personalizzabili, grazie alla vasta scelta di colori e tessuti, che potranno essere consultati e toccati con mano, non appena questa nuovo e sorprendete Suv approderà nelle concessionarie

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Volkswagen T-Roc, il crossover compatto alla guida della rivoluzione dei Suv"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dodici + cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.