Ruba un paio di occhiali – viene arrestato

Ruba un paio di occhiali – Viene arrestato

Nella giornata di ieri 28/09/2017, alle ore 16.30, circa, agenti del Nucleo Reati Predatori in servizio antitaccheggio in abiti borghesi attenzionavano un individuo già noto alle forze di polizia per la sua attività di commissione furti all’interno di negozi, seguendolo a debita distanza. Il soggetto poco dopo entrava all’interno dell’esercizio commerciale ad insegna “Louis Vuitton” ubicato in piazza Garibaldi, sempre seguito a vista dagli agenti; si aggirava quindi all’interno del negozio tra i vari scaffali con la merce in esposizione, soffermandosi in modo particolare sull’espositore degli occhiali da sole. Dopo essersi trattenuto per qualche minuto ancora all’interno, osservando e toccando cinture ed occhiali, prelevava un paio di occhiali, li occultava nella tasca della giacca portandosi poi verso l’uscita senza provvedere al pagamento. Uscito dal negozio, si dirigeva quindi a piedi verso via San Fermo dove veniva fermato dagli agenti che lo avevano seguito fino a lì;  alla richiesta di consegnare i documenti di identificazione e gli occhiali da sole sottratti, lo stesso reagiva con violenza tentando di sottrarsi al fermo ma veniva prontamente bloccato. Con l’ausilio di un mezzo di servizio veniva accompagnato presso gli Uffici di Reparto per la sottoposizione agli atti di rito, tratto in arresto e denunciato per rapina impropria; a seguito di fotosegnalamento risultava essere PALADE Costica, di anni 39 e di nazionalità rumena, residente nella provincia di Padova. Dell’avvenuto arresto veniva informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova il quale disponeva che l’arrestato venisse custodito presso le celle di sicurezza del Comando e giudicato con rito direttissimo il giorno 29 settembre alle ore 11.00. In data odierna il soggetto veniva presentato al Giudice che convalidava l’arresto, il soggetto chiedeva il patteggiamento che gli veniva concesso. Veniva perciò condannato alla pena della reclusione di un anno e quattro mesi ed 400,00 euro di multa.

Condividi questo articolo

(Polizia locale Padova)

Please follow and like us: