Fibra ottica e ADSL: Veneto tra le migliori per la velocità della connessione

Quanto conta, oggi, la fibra ottica? Non esistono parole o aggettivi che possano descrivere compiutamente l’utilità delle connessioni super veloci, soprattutto perché si dimostrano vitali per garantire un accesso paritario a Internet sia alle famiglie che alle aziende, per combattere il digital divide e per sollevare l’economia del nostro Paese. Ed ecco che trovano un perché gli investimenti che il Governo e le Regioni stanno affrontando, per espandere le infrastrutture in fibra ottica sul territorio e per dotare le città di una copertura che sia finalmente di livello. Che poi è quanto sta accadendo in Veneto e a Treviso.

Treviso: 11 milioni di euro per coprire 32.000 case

Il Comune di Treviso ha dato avvio ai lavori e ai cantieri che doteranno Treviso di una infrastruttura Internet fibra di livello assoluto, coprendo in totale circa 32.000 abitazioni trevigiane per un investimento pari a 11 milioni di euro. Ovviamente, Treviso non rappresenta che un tassello di un piano molto più ampio che coinvolge l’intero Veneto, e che ha già potenziato le infrastrutture Internet fibra a Padova e a Venezia. Il suddetto piano di potenziamento prevede la fine dei lavori e la chiusura di tutti i cantieri entro 18 mesi, con partenza da agosto 2017: si tratterà di un’operazione massiccia che coinvolgerà edifici pubblici e privati, scuole, abitazioni, aziende e quant’altro. Con l’ovvio obiettivo di rendere anche Treviso una città in grado di contare su una connessione potente, veloce e con una copertura che sia realmente di grande livello. Non è dunque un caso che su questa missione stiano investendo sia i settori pubblici che il privato, dato che anche aziende come Vodafone sono attualmente coinvolte nella diffusione della connessione adsl in fibra ottica su tutto il territorio del Veneto.

Agenda Digitale per il Veneto: progetti e obiettivi

Il macro-obiettivo del Veneto è abbastanza chiaro, ed il piano di investimenti sulle infrastrutture Internet lo testimonia: diventare una delle regioni più avanzate nel campo del digital in Italia. Ed ecco che l’Agenda Digitale del Veneto ha previsto una mission composta da tre obiettivi, ai quali corrispondono tre progetti distinti: in primis una campagna di sensibilizzazione a livello cittadino sulla necessità di installare la fibra ottica per ridurre il digital divide. Il secondo obiettivo, invece, è mettere a disposizione degli stessi cittadini un servizio pubblico 2.0, votato al digitale, cosa che ovviamente riguarderà anche e soprattutto l’evoluzione delle Pubbliche Amministrazioni in tal senso. Il terzo e ultimo obiettivo è andare incontro alle aziende che hanno scelto di digitalizzarsi, creando una via preferenziale per quanto concerne i loro adempimenti con il settore del Pubblico. Queste le linee guida discusse dagli esperti, che proveranno a rendere il Veneto una regione all’avanguardia.

 

loading...

Be the first to comment on "Fibra ottica e ADSL: Veneto tra le migliori per la velocità della connessione"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: