Barcellona, forse un italiano fra le vittime

Roma, 18 ago. (AdnKronos) – Ci sarebbe anche un italiano fra le 13 vittime dell’attentato di ieri a Barcellona. A quanto si apprende da fonti qualificate, sarebbe infatti molto probabile l’ipotesi che nella strage sulla Rambla (FOTO) abbia perso la vita il 35enne italiano B. G., anche se al momento e’ ancora in corso l’identificazione della salma.

Nella notte hanno lavorato diverse equipe di medici forensi per le autopsie e l’identificazione delle vittime: fra quelle finora identificate con certezza ci sono tre cittadini tedeschi e un belga.

“All’ambasciata italiana in Spagna risulta finora che tre connazionali sono rimasti feriti nell’attentato a Barcellona”, ha detto a ‘6 su Radio 1’ l’ambasciatore italiano a Madrid Stefano Sannino.

“I tre feriti italiani – ha poi spiegato l’ambasciatore a Sky Tg24 – sono stati ricoverati in ospedali di Barcellona, ma due sono gia’ stati dimessi e l’altro ha riportato fratture ma la sua condizione di salute non e’ grave ne’ complessa”.

Sventato nella notte un nuovo attacco a Cambrils

L’ambasciatore ha ricordato che “si sta lavorando in stretto contatto con le autorita’ catalane e la magistratura spagnola” e quanto alla presunta vittima italiana ha detto di “non poter dare alcuna informazione” poiche’ “non abbiamo ancora conferma”.

CACCIA ALL’UOMO – Le forze di sicurezza spagnole sarebbero alla ricerca di altre due persone coinvolti negli attacchi di Barcellona e di Cambrils. Lo sostiene la radio Cadena Ser, secondo cui si starebbe cercando anche un terzo furgone oltre ai due di ieri, uno utilizzato per l’attacco, l’altro ritrovato a nord di Barcellona e che sarebbe dovuto servire per la fuga degli attentatori.

(Adnkronos)

loading...

Be the first to comment on "Barcellona, forse un italiano fra le vittime"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: