Genova, violenta la figlia adolescente in una baracca

Genova, 11 ago. Un uomo di 40anni, genovese, e’ stato arrestato dai poliziotti della squadra mobile di Genova per violenza sessuale aggravata su minore nei confronti della figlia, una ragazzina di 14 anni. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo, al quale era stata revocata la patria potesta’, ha abusato della figlia approfittando di un permesso durante il quale era andato a farle visita.Tutto e’ accaduto sulle alture di Genova, all’interno di una baracca in Valpolcevera, nell’immediato entroterra della citta’.

L’indagine, diretta dalla squadra mobile, e’ nata dopo la denuncia presentata dalla nonna della ragazzina, che per prima ha raccolto la prima confidenza e il racconto della violenza subita. L’uomo, con alcuni precedenti, e’ stato fermato due giorni fa. Questa mattina l’udienza di convalida nella quale e’ stato confermato il fermo dal giudice del tribunale di Genova, Nadia Magrini. Il 40enne e’ detenuto all’interno del carcere di Marassi.

(Adnkronos)

loading...

Be the first to comment on "Genova, violenta la figlia adolescente in una baracca"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: