Russia: zanoni (pd), ciambetti di nuovo crimea sfidando il diritto internazionale (2)

(AdnKronos) – ‘? comunque singolare questo appellarsi al diritto internazionale da parte del presidente del Consiglio. Il principio di autodeterminazione dei popoli riguarda, infatti, chi e sottoposto a dominazione straniera (colonizzazione o occupazione con la forza) e non una parte della popolazione che abita su un certo territorio. Questo diritto apparterrebbe semmai al popolo autoctono di Crimea, i tatari, non certo ai russi”, sottolinea.

“E a questo proposito proprio ieri la Corte internazionale di giustizia dell’Aja ha approvato l’introduzione delle misure provvisorie per proteggere le minoranze nazionali nella Crimea #8212; spiega Zanoni – sostenendo che i tatari e gli ucraini etnici rimangono vulnerabili, obbligando inoltre la Russia a ristabilire il Mejlis (l’organo di rappresentanza dei tatari crimeani) e ad assicurare la possibilita dell’istruzione in lingua ucraina ‘.

(Adnkronos)

loading...