Rubano: Festa di primavera al Parco Etnografico di Rubano

Lunedì 1° maggio 2017 al Parco Etnografico di Rubano, dalle ore 10.00 alle ore 19.30, l’Associazione di Coordinamento del Volontariato di Rubano – ACVR organizza la tradizionale Festa di Primavera in collaborazione con il Parco Etnografico, la cooperativa sociale SOLARIS, Noi ASSOCIAZIONE circoli di Sarmeola, Rubano e Bosco e l’Associazione Ti Posso AIUTARE? di Villaguattera.

Appuntamenti della giornata con programma dettagliato della Festa nel volantino allegato:

  • dalle ore 10.00 – baby mercatino organizzato dai bambini di Rubano, laboratorio di costruzione degli aquiloni, laboratorio “mantenere vivi e belli i fiori”, tiro con l’arco “Arcieri del Doge” e “amici a quattro zampe” ospiti del canile di Rubano
  • dalle ore 10.30 – mostra di pittura degli artisti dell’associazione Anziani di Rubano – il Centro – presso la sala polivalente del Parco Etnografico
  • alle ore 11.30 – saluto dell’Amministrazione comunale e del Comitato organizzatore e, a seguire, lancio dei colombi viaggiatori a cura dell’associazione Antenorea – gruppo colombofilo
  • dalle ore 14.00 – giochi a premi per bambini, ragazzi e adulti: corsa con i sacchi, percorso ciclabile, tiro alla fune, spaccapignatte e gara di pastasciutta
  • dalle ore 16.00 – laboratorio per grandi e piccoli “disegnamo il Casone con Flo”, breve intrattenimento teatrale giocoso della vita del Casone di un tempo, trucchi per tutti
  • alle ore 18.00 – concerto dell’orchestra “Mestrino Dixieland Jass Band”
  • dalle ore 20.45 – palestra di via Rovigo – l’Associazione A.S.D. Pattinaggio Rubano presenta “Meraviglie sui Pattini” con esebizione di campioni internazionali e gruppi spettacolo

Possibilità di picnic sull’erba, mentre l’Osteria del Parco propone per il pranzo dei menu’ tipici e il Forno del Parco sforna il pane fresco.

Presente il Gruppo comunale volontari Protezione Civile e con i propri stand: l’associazione FIDAS Gruppo Padovano Donatori di Sangue – GPDA Rubano, l’associazione Telefono Azzurro, la copperativa “La Meridiana” e il Canile di Rubano.

La Festa di Primavera è diventata un appuntamento tradizionale e di forte richiamo per molte persone, è un’occasione per visitare il Parco Etnografico, realtà peculiare con il suo casone veneto, che ospita il museo etnografico, la fattoria didattica, il forno per il pane, il laghetto di oltre dieci ettari, gli orti e le piante autoctone, la zona paludosa.

(Comune di Rubano)

loading...

Be the first to comment on "Rubano: Festa di primavera al Parco Etnografico di Rubano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.