Detenuto suicida a Regina Coeli. Aveva 22 anni

Roma, 25 feb. (AdnKronos) – Un detenuto italiano di 22 anni si e’ impiccato utilizzando un lenzuolo legato alla grata del bagno nel carcere romano di Regina Coeli. E’ accaduto ieri sera alle 23 nella seconda sezione terzo piano dove erano presenti 167 detenuti. A darne notizia, in una nota, Fns Cisl Lazio.

Il giovane si trovava in carcere per resistenza, lesione e danneggiamento. In passato era evaso dalla Rems ma era stato ripreso e ricondotto in carcere. Il personale intervenuto immediatamente non e’ riuscito a salvarlo.

Il carcere di Regina Coeli “ha un sovraffollamento di piu’ 289 detenuti – sottolinea Fns Cisl Lazio – Il dato detenuti presenti e’ attualmente 911 rispetto ai previsti 622”.

(Adnkronos)

loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: