Virginia Raggi ricoverata dopo malore, incontro su stadio Roma slitta alle 19

Roma, 24 feb. (AdnKronos) – La sindaca di Roma, Virginia Raggi e’ ricoverata in ospedale da questa mattina dopo aver avuto un lieve malore.

Raggi si trova al pronto soccorso del San Filippo Neri dove si sta sottoponendo ad alcuni accertamenti diagnostici.

”Virginia sta bene, tra poco dovrebbe essere dimessa”, ha detto l’ex marito Andrea Severini uscendo dall’ospedale. Ai cronisti che gli chiedevano se il malore fosse stato causato dallo stress, ha risposto: “Sicuramente non e’ una vita facile questa, pero’ piano piano si sta riprendendo. E’ un po’ magra, dovrebbe mangiare di piu”’. E alla domanda se la sindaca partecipera’ all’incontro di oggi tra il Comune e l’As Roma sullo stadio Severini ha concluso: “Penso di si”’.

Le condizioni cliniche del sindaco di Roma “appaiono in netto miglioramento”, aveva affermato qualche ora prima il primario dell’ospedale tramite il bollettino medico. “Sono stati eseguiti gli accertamenti clinici e diagnostici necessari e non sono state riscontrate alterazioni significative – fa sapere l’azienda sanitaria – Il sindaco verra’ mantenuto regolarmente in osservazione per valutare la sua dimissibilita’ nelle prossime ore”. La Asl ha ricordato che Raggi e’ arrivata in ospedale alle 8,54 con mezzi propri a seguito di un malore improvviso.

“Forza Virginia! Sei una roccia! Io e tutto il MoVimento 5 Stelle ti siamo vicini!”. Cosi’ su Twitter Beppe Grillo.

Nel frattempo e’ slittato ancora l’incontro tra l’amministrazione comunale e i proponenti, il dg della Roma Mauro Baldissoni e il costruttore Luca Parnasi per discutere dello stadio della Roma. L’incontro era previsto per le 16 e poi slittato alle 17, e’ ora fissato per le 19. Lo slittamento potrebbe essere stato deciso per permettere la partecipazione della sindaca.

Intanto, con sciarpe e cappellini giallorossi, diversi tifosi romanisti stanno cominciando ad arrivare in piazza del Campidoglio per sostenere la realizzazione dello stadio della Roma.

(Adnkronos)

loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: