Pd, appello di 130 firmatari: 'Congresso vero contro la scissione'

Bologna, 17 feb. ReteDem, area della sinistra Pd di cui fanno parte diversi parlamentari, alla vigilia dell’assemblea di Roma fa un appello per “un congresso vero, che definisca il profilo comune del Pd , come antidoto alla scissione”. A renderlo noto il senatore dem bolognese Sergio Lo Giudice.

“Non serve una sfida personale dove chi vince prende tutto – si legge nell’appello – ma un confronto che abbia l’ambizione di determinare il profilo culturale, sociale ed economico dell’intero Paese e di condizionarne l’agire all’interno della famiglia progressista in Europa”.

“Prima di dividersi sulle mozioni – spiega Retedem – occorre condividere un profilo comune sui grandi principi che un campo progressista dovrebbe avere: la lotta alle diseguaglianze, la difesa della democrazia, le risposte da dare ai nuovi sovranismi”.

“Chi vince un congresso non puo’ governare portando avanti solo le proprie tesi – ammoniscono i 130 primi firmatari dell’appello, dirigenti, amministratori e attivisti aderenti all’area -: gli elettori che hanno votato per altre mozioni o li rappresenti, oppure se ne vanno e non ti votano piu'”.

(Adnkronos)

loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: