Inquinamento atmosferico: raggiunto il livello di criticità 1 e 2

Dall’esame dei dati di concentrazione di PM10, registrati dalle stazioni di rilevamento della qualità dell’aria e resi disponibili dall’Arpav, in questi giorni è stato raggiunto il livello di criticità 1, corrispondente al superamento per 7 giorni consecutivi del valore limite giornaliero di 50 µg/m3 di PM10, e il livello di criticità 2, corrispondente al superamento per 3 giorni consecutivi del valore di 100 µg/m3 di PM10.

A seguito dei superamenti registrati, dall’1 febbraio al 14 aprile 2017, sono previste ulteriori limitazioni:

  • estensione del divieto di circolazione anche agli autoveicoli alimentati a gasolio Euro 3 diesel, non adibiti a servizio di trasporto pubblico;
  • blocco della circolazione dei veicoli da lunedì a venerdì, dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:30, con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali;
  • divieto di accensione di impianti termici a biomassa (legna, cippato, pellet, …) se presente un altro tipo di impianto autonomo o centralizzato alimentato a metano, gpl o gasolio;
  • divieto di combustione di residui vegetali all’aperto.

La cittadinanza è invitata ad adottare comportamenti utili a contenere le emissioni inquinanti.

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20170131/inquinamento-atmosferico-raggiunto-il-livello-di-criticit%C3%A0-1-e-2

loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: