Pallavolo Padova: Trasferta a Modena, la Kioene si rimbocca le maniche

Volpato: «sarà emozionante giocare contro Orduna. Per impensierirli servirà una gara perfetta». Nel frattempo, aperte le prevendite per la sfida di domenica contro Molfetta (ore 18.00, Kioene Arena)

 

 

Compagni di squadra per tre stagioni, ora si sfideranno da avversari. Marco Volpato, centrale della Kioene Padova, è pronto ad affrontare la difficile trasferta di domani contro l’Azimut Modena (ore 20.30, diretta su Lega Volley Channel). «Sappiamo che Modena è una delle squadre più forti in circolazione – dice Volpato – e per poterli impensierire dovremo giocare una partita perfetta. Sarà dura, perché il pubblico del PalaPanini è davvero un’arma in più per questa squadra. Il roster della Azimut Modena è di grande livello, perché questa squadra sarà impegnata in più competizioni. Noi dovremo cercare di replicare il primo e il terzo set giocati contro Trento, concentrandoci soprattutto sul nostro gioco».
Dall’altra parte del campo troverete anche due ex bianconeri: Brian Cook e Santiago Orduna.
«Con Brian abbiamo disputato una sola stagione insieme, ma ha saputo dimostrare fin da subito le sue grandi qualità di schiacciatore ambientandosi al meglio nel campionato italiano fin dalla prima stagione. Ovvio che il legame con “Santi” è maggiore, semplicemente perché abbiamo disputato insieme tre favolose annate, vivendo delle grandi emozioni sportive che ricorderemo a lungo».
Cosa dirai all’ex capitano bianconero quando vi vedrete sotto rete?
«Di sicuro prima dell’inizio del match ci prenderemo in giro a vicenda, fa parte del nostro carattere. Ma voglio dirgli che sono davvero contento per lui. L’approdo a Modena è meritato, perché Orduna è un giocatore che ha fatto molta gavetta e si è conquistato questo traguardo. Noi dovremo fare del nostro meglio per tenere testa a Modena, motivo per cui faremo del nostro meglio per metterli in difficoltà».
Arbitri dell’incontro di mercoledì saranno Fabrizio Saltalippi e Luca Saltalippi di Perugia. Il primo è arbitro di ruolo dal 1995 e internazionale dal 2001. Il secondo invece è arbitro di ruolo dal 2011. Curiosità: pur avendo lo stesso cognome e provenendo dalla stessa area geografica, non vi è alcun legame di parentela tra i due ma la semplice “omonimia” di cognomi.
GLI EX IN CAMPO. Due gli ex bianconeri oggi a Modena: il palleggiatore Santiago Orduna (alla Tonazzo Padova dal 2013 al 2016) con cui conquistò la promozione nella massima serie e la vittoria della Coppa Italia di serie A2 e lo schiacciatore Brian Cook (alla Tonazzo Padova nel 2015/16).
I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE. Modena e Padova si sono affrontate 88 volte. Solo 16 le vittorie dei veneti, l’ultima delle quali lo scorso 13 marzo 2016 in occasione della 2° giornata dei quarti di finale play off scudetto disputata al PalaPanini.
PREVENDITE E BIGLIETTERIA PER MOLFETTA. I biglietti per la gara di domenica 23 ottobre contro l’Exprivia Molfetta (ore 18.00, Kioene Arena) si possono acquistare in prevendita dal circuito MidaTicket cliccando sul seguente link: http://midaweb02.midaticket.it/MidaTicket/AOL/AOL_Default.aspx?Negozio=13. Il giorno della gara, le biglietterie della Kioene Arena apriranno a partire dalle ore 16.30.

 
Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Pallavolo Padova: Trasferta a Modena, la Kioene si rimbocca le maniche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.