Questura di Padova: Evade dai domiciliari per consumare uno spritz

Noto rapinatore rintracciato dalla polizia di Padova in un bar del centro storico

È stato pizzicato da un agente libero dal servizio che, durante la sua pausa pranzo, ha riconosciuto il noto rapinatore mentre era intento a bere uno spritz in un locale nelle piazze storiche di Padova, intrattenendosi con una ragazza lì presente.

L’uomo, un veneziano di 64 anni residente a Padova, era sottoposto agli arresti domiciliari dallo scorso 29 aprile, per aver commesso la rapina di un orologio Bulgari ai danni di una donna che lo aveva sorpreso in casa mentre rovistava nei cassetti.

Il veneziano non è passato inosservato al poliziotto, lo stesso che aveva eseguito la misura cautelare nei suoi confronti, il quale, appurata la violazione, lo ha bloccato e indagato per il reato di evasione.

(Questura di Padova)

Please follow and like us: