Questura di Padova: Arrestato dalla Polizia di Padova un tunisino minorenne per spaccio

Il giovane ha proposto sostanza stupefacente a due poliziotti in borghese.

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente attuato in zona Arcella, gli agenti della Squadra Mobile di Padova hanno arrestato un tunisino minorenne senza fissa dimora per spaccio e detenzione di circa 10 grammi di Hashish.

I due agenti antidroga stavano effettuando una perlustrazione a bordo del veicolo di servizio nel parcheggio di un supermercato del quartiere, conosciuto come luogo di ritrovo di spacciatori, quando sono stati avvicinati da uno straniero tunisino che, supponendo potessero essere probabili acquirenti, ha proposto loro l’acquisto di sostanza stupefacente.

Il giovane ha mostrato alcune barrette di hashish, offrendole per la somma di 100 euro. Immediatamente i due poliziotti sono balzati fuori dalla macchina e hanno bloccato il giovane accompagnandolo in Questura per i previsti adempimenti.

Sottoposto a perquisizione personale il pusher è stato trovato in possesso di ulteriore sostanza stupefacente nascosta in una tasca del pantalone.

Lo straniero è stato arrestato e tutta la droga sequestrata.

(Questura di Padova)

Please follow and like us: