The Clock Tower

La torre dell’orologio rappresenta uno dei simboli dell’epoca Carrarese in Padova.

Con il suo meccanismo offriva un punto di riferimento alla vita quotidiana cittadina e non solo nel Trecento. L’imponente torre, che si innalza tra il Palazzo dei Camerlenghi e il Palazzo del Capitanio in piazza dei Signori, fu elevata tra il 1426 e il 1430 sulle rovine della porta orientale della Reggia Carrarese. Fu infatti nel 1427 che il capitanio Bortolomeo Morosini diede inizio ai lavori di amplimaneto e adeguamento della torre, finalizzati ad accogliere il grande orologio, costruito da Giovanni e Gian Pietro Dalle Caldiere. Il quadrante fu decorato da Giorgio da Treviso nel 1436.

Con la sistemazione della torre si dava inizio alla posa del nuovo meccanismo tanto voluto dalla Città. Durante i festeggiamenti di Sant’Antonio nell’anno 1437 i padovani assistettero alla sua inaugurazione.

Nel 1532 Giovanni Maria Falconettofu incaricato della realizzazione di una monumentale facciata dell’orologio, in pietra d’Istria, aggiornata alla nuova cultura rinascimentale.

L’orologio astrale

Il meccanismo

Info:

piazza dei Signori

tel. +39 348 4729186, +39 335 7284724

orario: mercoledì (riservato alla prenotazione di gruppi), venerdì, sabato ore 10:00 -11:30

ingresso gratuito


visite ogni mezz’ora, massimo 10 persone; negli stessi orari presso il monumento si possono fare prenotazioni e chiedere informazioni

è necessario ritirare il biglietto presso piazza Capitaniato 19 dalle 9,30 fino esaurimento posti disponibili

prenotazione gruppi: [email protected]

Il servizio di apertura alla torre dell’orologio è garantito dai volontari di Salvalarte di Legambiente. Salvalarte è il settore di Legambiente che ormai dal 1996 si occupa di valorizzare il patrimonio artistico, aprendo al pubblico siti di interesse storico che altrimenti resterebbero inaccessibili.

Diventa anche tu un volontario di Salvalarte: è facile, bisogna solo avere una grande passione per la bellezza della nostra città e la disponibilità di alcune ore settimanali predefinite e costanti. Prendi contatto con Legambiente telefonando allo +39 049 8561212 o scrivendo a:

[email protected]

Sostieni Salvalarte, iscriviti a Legambiente: www.legambientepadova.it

Please follow and like us: