Giglio Group perfeziona l’acquisizione di MF Fashion, che diventa Giglio Fashion

Giglio Group Spa, società presieduta da Alessandro Giglio, ha perfezionato il closing dell’acquisizione del 100% di MF Fashion S.p.A., che cambia il nome in Giglio Fashion, società specializzata nel settore della vendita di moda di lusso a grandi distributori.

Il controvalore dell’operazione è pari a 5 milioni di euro, di cui 2,5 milioni di euro in cash da pagarsi alla data del closing ed 2,5 milioni di euro tramite l’emissione di 1 milione di nuove azioni Giglio Group riservate agli attuali azionisti di MF Fashion.

A seguito dell’aumento di capitale, i due attuali soci di MF Fashion – Fabio Marchesi e Marco Griselli – ricevono in cambio complessive 1 milione di azioni al prezzo di 2,5 Euro, equamente suddivise per una quota pari a circa il 3,37% cadauno.

Quale ulteriore condizione per il perfezionamento dell’acquisizione di MF Fashion, in data 10 marzo Giglio Group aveva comunicato dell’intera sottoscrizione del minibond “Giglio Group Spa- 5,4% 2016-2022” per 3,5 milioni di Euro, sottoscritto da Zenit SGR. Nell’emissione Giglio Group è stata assistita dallo studio Tosetto Weigmann e Associati..

Con l’acquisizione di MF Fashion, il Gruppo Giglio raggiunge un livello di fatturato pari ad Euro 31 milioni, avendo registrato nel 2014 un fatturato pari a Euro 9,64 milioni.

Lo studio Carnelutti ha assistito Giglio Group Spa nell’acquisizione con un team guidato dai partner Renata Ricotti, Luca Arnaboldi e Claudio Lichino.

Scopri tutti gli incarichi: Luca Arnaboldi – Carnelutti Studio Legale Associato; Claudio Lichino – Carnelutti Studio Legale Associato; Renata Ricotti – Carnelutti Studio Legale Associato;