La Juve non molla mai, rimonta due gol al Bayern e resta viva in Champions

Ottavi

Torino, 24 feb. – (AdnKronos) – La Juventus rimonta due gol al Bayern Monaco e tiene aperto il discorso qualificazione
ai quarti di Champions League. La sfida dello J-Stadium finisce 2-2: al doppio vantaggio dei bavaresi firmato da Muller (43′) e Robben (55′) rispondono Dybala (63′) e Sturaro (76′). All’Allianz Arena sara’ dura, ma i bianconeri possono ancora crederci. “La squadra ha fatto una bella partita , dobbiamo ripartire dalla ripresa ma rivedere il primo tempo, dove nonostante loro abbiano fatto meglio abbiamo avuto delle situazioni importanti. Dovevamo essere piu’ bravi a sfruttare gli spazi che ci hanno concesso”, e’ l’analisi di Massimiliano Allegri.

“Nel secondo tempo -dice ancora il tecnico della Juve- siamo stati piu’ spregiudicati e siamo stati premiati: per passare il turno bisogna vincere una partita, non l’abbiamo fatto in casa, dovremo cercare di farlo a Monaco. Dobbiamo avere molta piu’ consapevolezza nei nostri mezzi, soprattutto dietro: in Europa devi per forza difenderti uno contro uno ma noi abbiamo dei difensori all’altezza che possono reggere il confronto”. “Ci crediamo perche’ e’ normale farlo -conclude Allegri-, sappiamo che e’ un ottavo difficile ma prima della gara di ritorno dovremo pensare al campionato e alla Coppa Italia. Questo pareggio ci dara’ molta fiducia per il finale di stagione”.

Soddisfatto Pep Guardiola, nonostante la rimonta subita dal suo Bayern nel secondo tempo: “Loro hanno avuto tre occasioni da gol e ne hanno fatti due. Non potevamo pretendere di venire qui a Torino a dominare per 90 minuti, senza far mai tirare la Juve -dice il tecnico dei tedeschi-. Alla fine conta solo il risultato, si parla solo del 2-2 finale ma abbiamo fatto una grandissima partita. La qualificazione e’ aperta ma questo lo sapevo gia’ prima della gara. E’ normale avere delle difficolta’ quando vieni a giocare in questo stadio meraviglioso, non potevamo pensare di venire qui vincere 0-7 e non far passare mai il centrocampo agli avversari. Cosa mi sono detto con Allegri alla fine? Ci siamo fatti i complimenti, credo che la gente alla fine si sia divertita”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "La Juve non molla mai, rimonta due gol al Bayern e resta viva in Champions"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


2 × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.