Gli Stadio: “All’Ariston per una festa con Dalla e Vasco”/Video

Sanremo

Sanremo, 11 feb. (AdnKronos) – Stasera sara’ davvero ‘La sera dei miracoli’ perche’ sul palco durante l’esecuzione della cover degli Stadio entrera’ la voce di Lucio Dalla sul finale a ‘duettare’ virtualmente con Gaetano Curreri. Gli Stadio sono arrivati a Sanremo con due omaggi al loro ‘maestro’ e fondatore, uno appunto stasera sul palco e l’altro nell’album ‘Miss Nostalgia’, che esce domani e contiene, oltre al brano in gara a Sanremo, anche un cameo dell’amico Vasco Rossi. “Non ci sentiamo in gara, siamo a Sanremo per fare una festa”, dice Gaetano Curreri, leader e voce inconfondibile degli Stadio. La band ha passato il turno verso la semfinale di venerdi’ con il brano ‘Un giorno mi dirai’, intensa ballad pop rock nello stile e con sound inconfondibili di questo gruppo che racconta un dialogo immaginario tra un padre e una figlia adulta. (GUARDA LA INTERVISTA AGLI STADIO)

Per Gaetano Curreri (voce), Giovanni Pezzoli (batteria), Andrea Fornili (chitarra) e Roberto Drovandi (basso), ovvero gli Stadio, si tratta del 15esimo album di studio, in 30 anni di carriera e collaudato sodalizio artistico. “E’ un album con continui rimandi al passato ma che guarda decisamente avanti verso un futuro radioso”, assicura Curreri.

Staasera nella serata delle cover, gli Stadio hanno scelto di portare sul palco ‘La sera dei miracoli’, l’indimenticabile brano di Lucio Dalla e Gaetano Curreri del 1980, che per l’occasione ha scelto di ricomporre il gruppo dell’epoca. “Per me e’ la piu’ bella canzone di Dalla -dice Curreri-Abbiamo scelto questo brano meraviglioso del nostro maestro artigiano, dal quale siamo stati a bottega: lui ci ha praticamente fondato, e’ da una sua idea che nascono gli Stadio. E poi e’ una canzone che ci appartiene perche’ nell’originale era stata suonata da noi e infatti abbiamo richiamato alcuni dei musicisti che in quel periodo facevano parte della band, come Ricky Portera e Fabio Liberatori”.

Ma nell’album ‘Miss Nostalgia’ c’e’ un altro omaggio a Lucio Dalla, ‘Noi come voi’, scritta da dalla con Curreri nel 1983, e gli Stadio ne fanno una cover completamente riarrangiata dal maestro Beppe D’ Onghia che ci aggiunge – chicca nella chicca – il sax originale di Lucio Dalla. “Quello si un momento di grande nostalgia”, dice Curreri. “In quel periodo io pendevo dalle labbra di Dalla. Lui mi guidava come una marionetta”, aggiunge Curreri. Nell’album, nel brano ‘Tutti contro tutti’ c’e’ un cameo di un altro collega con cui gli Stadio hanno un rapporto decisamente speciale: Vasco Rossi. “Con lui c’e’ un rapporto piu’ cameratesco. Dove Dalla mi imponeva, Vasco mi suggerisce come un amico”, dice Curreri.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Gli Stadio: “All’Ariston per una festa con Dalla e Vasco”/Video"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


nove − due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.