Sequestrati quasi 2 chili di droga a Roma, 3 pusher in manette


Roma, 12 ott. (AdnKronos) – Quasi due chili di droga, oltre 4mila euro in contanti e una pistola con matricola abrasa sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia Roma Eur che hanno arrestato tre persone con l’accusa di detenzione ai

fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo a finire in manette e’ stato un romano di 65 anni, incensurato, arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Eur perche’ deteneva, in tasca e casa, complessivamente 128 grammi di marijuana. Poco dopo, gli stessi carabinieri hanno arrestato anche un 39enne romano, gia’ noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di 8 grammi di cocaina, 400 g di hashish, 3700 euro in denaro contante, una pistola Zoraki modello 914, con matricola abrasa sequestrata insieme alla droga.

Un 26enne egiziano e’ stato invece arrestato dai carabinieri della stazione Roma Garbatella perche’ trovato in possesso di 770 grammi di hashish, 25 di cocaina, 250 di marijuana e 170 euro in denaro contante. I primi due, dopo l’arresto, sono stati associati al carcere di Regina Coeli, mentre il terzo pusher e’ stato accompagnato al proprio domicilio in attesa del rito direttissimo. Tutti sono a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.


(Adnkronos)

Please follow and like us: