Narcotrafficante arrestato dopo inseguimento a 200 km/h su Roma-Napoli


Roma, 30 set. (AdnKronos) – Un narcotrafficante di origini pugliesi, con a bordo oltre 15 chili di marijuana, e’ stato raggiunto ed arrestato al casello autostradale di Valmontone dopo un inseguimento a 200 chilometri orari sull’autostrada Roma–Napoli, in direzione della

Capitale.

Sono state le Fiamme gialle del Nucleo di polizia tributaria, durante un normale pattugliamento, a intercettare una Fiat Punto che viaggiava a fortissima velocita’. Intimato l’alt al conducente, l’automobilista non si e’ fermato tanto che e’ iniziato un rocambolesco inseguimento, terminato a Valmontone grazie al provvidenziale e tempestivo intervento di due pattuglie della sottosezione della polizia stradale di Frosinone.

La perquisizione, subito scattata, ha fatto saltare fuori, nascosti in appositi doppifondi, circa 15 chili di marijuana, destinati allo spaccio nel mercato della Capitale. Il trafficante e’ stato arrestato e portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.


(Adnkronos)

Please follow and like us: