Squeri (fi), interrogazione a orlando su spacciatore scarcerato

Padova, 10 feb. (AdnKronos) – “E’ inaccettabile che uno spacciatore arrestato per aver accoltellato due carabinieri sia rilasciato dopo 24 ore dal giudice. Episodi come questo suscitano giustamente un forte senso di frustrazione rispetto alla certezza della pena che, a quanto pare, e’ un obiettivo molto lontano “. Lo dichiara Luca Squeri, deputato di Forza Italia, a proposito del caso dello spacciatore libico arrestato giovedi’ scorso a Padova per aver accoltellato due carabinieri e scarcerato subito dopo dal giudice che gli ha imposto il divieto di dimora nel Comune.

“A questo proposito – prosegue Squeri – ho presentato un’interrogazione al Ministro della Giustizia Andrea Orlando per capire se e quali verifiche disciplinari abbia intenzione di mettere in atto per fare chiarezza rispetto all’operato del giudice in questione. Specie considerando che, a quanto si apprende dagli organi di stampa, il cittadino libico ha fatto perdere le sue tracce. Chiarire questi meccanismi e correggerli e’ una risposta che dobbiamo ai cittadini, evidentemente preoccupati da una giustizia che non funziona e non tutela la sicurezza collettiva “, conclude Squeri.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Squeri (fi), interrogazione a orlando su spacciatore scarcerato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciannove + 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.