Pallavolo Padova: Motta s’impone al tie break

Aguillard a riposo precauzionale per sovraccarico muscolare nell’allenamento congiunto con Motta di Livenza. Il DS Santuz: «ora non conta il risultato ma il lavoro». Prossimi impegni con Brescia e Ravenna

 

Secondo allenamento congiunto per la Tonazzo Padova che questo pomeriggio ha affrontato in una partitella al PalaFabris la Pallavolo Motta di Motta di Livenza (TV). I bianconeri sono scesi in campo con una squadra ancora incompleta, dato che mancano all’appello lo schiacciatore argentino Gonzalo Quiroga e i giovani Fabio Balaso e Sebastiano Milan che hanno raggiunto solo da pochi giorni i propri compagni. A riposo anche il centrale americano Antwain Delawarence Aguillard, tenuto fermo in via precauzionale per sovraccarico muscolare.
Dopo un primo set tenuto sempre sotto controllo dalla Tonazzo Padova (25-18), nel secondo e terzo parziale si sono imposti gli avversari (21-25 e 17-25), trascinati dall’esperto Leano Cetrullo, nelle ultime due stagioni ad Ortona. I bianconeri hanno rialzato la testa nel quarto set (25-17) per poi cedere di misura al tie break per 14-16. «Non è il momento di guardare al risultato – dice il DS Stefano Santuz – ma al lavoro che si sta svolgendo in previsione del campionato. Oggi abbiamo affrontato una buona squadra, che di sicuro ha dimostrato di essere di categoria superiore rispetto alla B1. I nostri giocatori sono reduci da una settimana di lavoro pesante in palestra e di sicuro questo influisce sulla lucidità. Tutti stanno lavorando al meglio e la freschezza e continuità arriveranno al momento opportuno».
SI ALZA L’ASTICELLA: ECCO BRESCIA E RAVENNA. Venerdì 19 settembre, alle ore 16.00 al PalaFabris, allenamento congiunto con la McDonald’s Centrale Brescia che quest’anno affronta il campionato di serie A2. Venerdì 26 settembre – invece – i bianconeri saranno in trasferta per affrontare in amichevole la CMC Ravenna a Lugo di Romagna nel tradizionale trofeo dedicato a Roberto Liobetti.

 

 

IL TABELLINO DI
TONAZZO PADOVA – PALLAVOLO MOTTA 2-3
(25-18, 21-25, 17-25, 25-17, 14-16)

 

 

Tonazzo Padova: Mattei 12, Orduna 5, Giannotti 13, Rosso 17, Volpato 13, Garghella 2, Bassanello (L); Vianello 5, Gozzo 5. Non entrati: Beccaro, Aguillard.
Pallavolo Motta: Cetrullo 21, Roman 14, Tomassetti 11, Visentin 1, Bagnolesi 7, Porcellini 5, Daldello (L); Corrozzato, Lazzari 4, Casaro 1, Lazzaretto 4. Non entrati: Mengozzi.
Durata: 18’, 24’, 20’, 20’, 15’. Tot. 1h 37’

 

Alberto Sanavia
Ufficio Stampa Tonazzo Padova
www.pallavolopadova.com

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Pallavolo Padova: Motta s’impone al tie break"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


11 − 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.