Tablet e Connected TV: giocare comodamente dal proprio divano

Quanti di noi utilizzano il tablet non solo durante l'orario di lavoro, ma anche con tutta comodità sul divano del salotto? Una volta collegati alla WiFi di casa il più è fatto, e se si dispone anche di una TV di ultima generazione si ha la sensazione che il proprio soggiorno sia sempre più connesso al resto del mondo.

Tablet e Connected TV dunque stanno entrando a far parte della vita degli italiani, e non lo diciamo noi. Lo afferma infatti il rapporto Osservatorio Gioco Online: un vero e proprio studio serio e scientifico realizzato dal Politecnico di Milano in partnership con Aams e Sogei tramite il quale è semplice farsi subito un'idea della situazione dei giochi in Italia oggi. Ritornando al discorso dei Tablet e delle Connected TV – discorso che ovviamente riguarda anche gli smartphone – si tratta di due strumenti che in pochi anni stanno riuscendo a conquistare il cuore degli italiani: si è passati dai 1.4 milioni di tablet in Italia nel 2011 ai 6.5 milioni di questo 2013, mentre le Connected TV erano appena 0.4 milioni nel 2010 per passare ai 4.3 milioni del 2013. Ma che tipo di applicazioni sono disponibili per queste due classi di apparecchi? E' presto detto: per i tablet abbiamo un ampio ventaglio di scelta tra scommesse, Casinò games ed anche ovviamente il poker, il gioco preferito tra i giochi di abilità in Italia, soprattutto nella fascia tra i 25 ed i 34 anni (32% dei giocatori) e che ultimamente sta conquistando perfino uno dei target notoriamente più difficili: le donne.

Be the first to comment on "Tablet e Connected TV: giocare comodamente dal proprio divano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciannove − quindici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.