Balasso, discorso di Capodanno

Il discorso di capodanno avrei dovuto farvelo a capodanno ma, reduce da un rave party per magnaschei a Pinerolo, mi sono svegliato il 3 gennaio vestito da Oba Oba. Non è mai troppo tardi comunque, quando si tratta di infilare una serie di luoghi comuni a vanvera e sfrittellare ottimismo sul selciato del nostro cammino incerto.

Be the first to comment on "Balasso, discorso di Capodanno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


sedici − undici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.