I Brit Floyd, per ricordare perfettamente i Pink Floyd

Dopo aver suonato davanti a oltre 250 mila fan nel Regno Unito e in altri paesi europei, i Brit Floyd – The World’s Greatest Pink Floyd Show – si sono esibiti ieri sera sul palco del Gran Teatro Geox di Padova, unico appuntamento del Nord-Italia.

Creato dal direttore artistico Damian Darlington per celebrare la prossima uscita del best dei Pink Floyd, intitolato proprioA Foot in the Door”, questo nuovo show, nato dalla costola principale del The Australian Pink Floyd Show, sarà una successione dei migliori lavori della fondamentale formazione inglese, selezionati personalmente dai suoi membri storici. A grande richiesta i Brit hanno suonato un intermezzo di 23 minuti dedicato a Echoes, estratto dal classico del 1971 “Meddle”. Non sono mancati neppure alcuni estratti daThe Wall”.

Ecco l’elenco delle canzoni diA Foot in the Door”: Hey You, See Emily Play, The Happiest Days of Our Lives,    Another Brick In The Wall (pt 2), Have A Cigar, Wish You Were Here, Time, The Great Gig In The Sky, Money, Comfortably Numb, Echoes, High Hopes, Learning To Fly, The Fletcher Memorial Home, Shine On You Crazy Diamond, Brain Damage, Eclipse e Run Like Hell. Una scaletta che ha emozionato tutti coloro che hanno vissuto la musica dei Pink Floyd.

In meno di un anno il fenomeno Brit Floyd è stato accolto a braccia aperte dai fan di tutto il mondo ed è stato apprezzato per la maniacalità nella riproduzione della musica nota dopo nota, così come l’inconfondibile animazione “Floydiana” fatta di arte e luci: tutte componenti che lo hanno reso il tributo ai Pink Floyd migliore al mondo. Un concerto dalla caratura importante.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "I Brit Floyd, per ricordare perfettamente i Pink Floyd"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


2 × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.