Palazzo del Liviano

Il palazzo del Liviano, così chiamato in onore di Tito Livio, è oggi sede della Facoltà di Lettere e Filosofia. La parete dell’atrio è interamente affrescata da un’opera di Massimo Campigli che tramanda i valori della civiltà romana e la loro influenza su quella moderna, attraverso l’esaltazione di simboli della vita, del lavoro e dello studio. Sulla destra una scultura di Arturo Martini ritrae un pensoso Tito Livio intento a leggere. Le scale sulla sinistra conducono alla sala dei Giganti: costruita nel XIII secolo come sala degli eroi, deve il suo nome ai soggetti degli affreschi che ne decoravano le pareti (i personaggi da ritrarre furono suggeriti da Francesco Petrarca, la cui immagine venne in seguito aggiunta alle altre).
Palazzo del Liviano
Please follow and like us:

Be the first to comment on "Palazzo del Liviano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


20 + diciotto =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.