Prato della Valle

Prato della Valle è una delle più belle piazze al mondo, e con i suoi 90.000 mq. la più grande d’Europa. In origine era un teatro Romano, poi ridotto a palude, la piazza fu costruita nel 1775 da Andrea Moroni, che le diede il moderno aspetto monumentale. Circondata da un canale adornato da due file di statue dedicate a personaggi illustri legati a Padova.

La piazza è attraversata da quattro leggeri ponti le cui strade si incrociano al centro dell’isola, detta Memmia dal nome del committente, il procuratore veneziano Andrea Memmo.

La piazza è circondata di una serie di edifici bassi, tra cui spicca la Loggia Amulea, costruita all’inizio del 600 per ospitare i giovani nobili che studiavano all’Università, e costeggia la Cattedrale di Santa Giustina, abbazia benedettina dedicata alla prima martire della città. Dalla piazza è visibile anche la Basilica di S.Antonio, mentre a pochi passi si può visitare l’orto botanico, il più antico orto botanico universitario d’Europa, fondato nel 1545.

Be the first to comment on "Prato della Valle"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


13 + 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.